Cinque Stelle, abolire le paritarie

Sul blog di Beppe Grillo il 15 maggio è stata annunciata una consultazione online fra i simpatizzanti Cinque Stelle contro il finanziamento delle scuole paritarie

Parole chiave: scuole (11), paritarie (4)
Cinque Stelle, abolire le paritarie

Abolire i contributi pubblici alle scuole paritarie per trasferirli alle scuole statali. Sul blog di Beppe Grillo il 15 maggio è stata annunciata una consultazione online fra i simpatizzanti Cinque Stelle, contro il finanziamento delle paritarie. Da settimane Torino si misura con un pesantissimo taglio dei contributi comunali alle scuole materne Fism, ed ecco che livello nazionale il movimento Cinque Stelle avvia l’elaborazione del programma di eventuale Governo nazionale a guida grillina: potrebbe contenere un generale stop al finanziamento dell’istruzione paritaria. Condivisibile è la preoccupazione della squadra di Grillo per la povertà delle risorse destinate al sistema dell’istruzione italiana, corretta la proposta di incrementare il fondo nazionale (dal 7,9% al 10,2%), completamente fuori luogo l’idea che le scuole paritarie rappresentino un costo anziché un enorme risparmio di denaro per la mano pubblica, che spende cifre per gli studenti iscritti alle statali cifre molto superiori a quelle investite nelle paritarie. «In virtù della sofferenza in cui versa oggi la scuola statale – leggiamo nel sorprendente nota pubblicata lunedì scorso - il M5S ritiene fondamentale stabilire un ordine di priorità nell’assegnazione delle risorse». Due dunque i quesiti sottoposti a consultazione: «è giusto tutelare la gratuità della scuola dell'obbligo e ridestinare alle scuole statali le risorse attualmente stanziate per le scuole paritarie? Ed è giusto rimettere in discussione la legge del 2000 che ha istituito la parità scolastica?». (a.r.)

Tutti i diritti riservati

Attualità

archivio notizie

20/07/2017

Torino contro l'azzardo, il Tar dà ragione al Comune

La sentenza – respinti i ricorsi delle sale gioco contro l’ordinanza della giunta Appendino che limita l’apertura delle slot ad 8 ore al giorno 

19/07/2017

Vaccini, tempo di decisioni e responsabilità

I dati, le polemiche e il dibattito parlano gli esperti

19/07/2017

Dall’Italia al Sudamerica, andata e ritorno

Emigrazioni – La fuga dal Brasile dei discendenti italiani. lo sbarco dei profughi sulle nostre coste. i piemontesi nel mondo in visita ad oropa

19/07/2017

Fare cultura, come nacque il «sistema Torino»

Scrive Ugo Perone -  La crisi industriale degli Anni Novanta spinse la politica, Giunta Castellani, ad una vasta riflessione sull’identità del capoluogo, sul bisogno di pensiero, sul rilancio possibile. Oggi prevale la critica dei «salotti» che assunsero la guida della città. Ma sta rallentando anche la capacità di progetto