Madian per la festa di San Camillo

Sabato 5 agosto alle 11 al Lago della Rossa con padre Menegon

Parole chiave: san camillo de lellis (1), menegon (1), camiliani (1), madian (3)
Il lago della Rossa

A 2.718 mt in Val di Viù Comune di Usseglio  si celebrerà la festa di San Camillo de Lellis con una messa celebrata da padre Antonio Menegon, camilliano.

Ogni anno la tradizione vuole che il primo sabato di agosto - nonostante la festa di San Camillo cada il 14 luglio – si celebri la Santa Messa nella cappella dedicata a San Camillo costruita nel 1959, distrutta da una slavina nel 1969 e ricostruita nel 1974.

È possibile raggiungere il Lago della Rossa da Usseglio - con navette gratuite che portano alla centrale dell'ENEL cui bisogna aggiungere circa 1 ora e mezza di cammino  e dal Pian della Mussa a piedi, circa 3 ore di cammino.

Fino al 2007 la Messa veniva celebrata da Padre Vittorio Bertolaccini (scomparso nel 2008) "storico" cappellano del CTO di Torino, dei gruppi ANA delle sezioni della Val d'Ala e della Val di Lanzo, cappellano dell'Avis e dell'Oftal che aveva voluto e fatto costruire, nel mese di luglio del 1990,  accanto alla cappella, il Bivacco San Camillo “per il conforto di quanti amano e rispettano la montagna”.  

Dalla sua morte il testimone è passato a Padre Antonio Menegon, della comunità Madian di Torino che si occupa dal 1979 di malati e presidente di Madian Orizzonti la Onlus dei religiosi camilliani di Torino che si occupa di progetti in ambito sanitario e assistenziale a Torino, ad Haiti, in Armenia, Georgia, India, Kenya, Indonesia, Nepal, Argentina e nel Burkina Faso.

Fonte: Comunicato stampa
Pubblico dominio

Attualità

archivio notizie

16/12/2017

DAT: Nosiglia sostegno alla posizione espressa da Arice del Cottolengo

La dichiarazione dell'Arcivescovo di Torino sulla decisione di non applicare la legge sul Biotestamento nelle strutture del Cottolengo. Il Pastore della Chiesa torinese riprende gli stessi concetti espressi dalla Cei e dal suo presidente cardinale Gualtiero Bassetti

16/12/2017

Francesco ai giornali cattolici: "I vostri sono strumenti preziosi ed efficaci"

Oltre trecentocinquanta rappresentanti dei settimanali cattolici della Fisc e dell'Unione Stampa periodica italiana (Uspi) in udienza dal Papa in Sala Clementina che ha spronato vescovi, chiese locali e comunità ecclesiali a sostenere le voci giornalistiche locali

15/12/2017

Il Biotestamento è legge, ignorati gli appelli a blindarlo contro le spinte verso l’eutanasia

Come il quotidiano cattolico Avvenire, anche il settimanale diocesano di Torino "La Voce e Il Tempo" aveva chiesto che il Parlamento si fermasse a riflettere: l'alimentazione assistita può essere sospesa come fosse un medicinale? Ecco il pensiero del Papa e della Chiesa

14/12/2017

Un'Unione economica e monetaria da approfondire

Un’iniziativa in coincidenza con il negoziato di Brexit