Io voto perchè

Dall’11 gennaio un canale YouTube aperto da «La Voce e Il Tempo» in collaborazione con La Pagina dei Saperi della Pastorale Universitaria della diocesi #Iovotoperchè VoceTempo pubblica piccoli video con le dichiarazioni dei giovani che fra due mesi, il 4 marzo, voteranno alle Elezioni Politiche 

Parole chiave: 4 marzo 2018 (1), elezioni (53), politica (129), giovani (205), voto (5), video (6)
Io voto perchè

 

«Ciao, sono Letizia e ho 17 anni, frequento il Liceo Linguistico. Ho deciso di votare alle elezioni del 4 marzo perché è un mio diritto, ma soprattutto un mio dovere. E penso che l’astensione dal voto non porti a niente».

Dall’11 gennaio un canale YouTube aperto da «La Voce e Il Tempo» in collaborazione con La Pagina dei Saperi della Pastorale Universitaria della diocesi - #Iovotoperchè VoceTempo - pubblica piccoli video con le dichiarazioni dei giovani che fra due mesi, il 4 marzo, voteranno alle Elezioni Politiche. I sondaggi dicono purtroppo che il 70% dei giovani italiani è orientato a non votare. Impressionante. Il «no» dei giovani alla politica ha motivi seri, il mondo politico si interroghi. Ma anche i giovani diventino adulti, non si tirino indietro, ascoltino gli amici che su Youtube fino a marzo diranno insieme a noi: «Io voto perché…». 

Giovani

archivio notizie

15/01/2018

Caritas Torino, i giovani del Servizio civile alla scuola dell'Opera Barolo

Venti giovani del servizio civile nazionale, in formazione presso la Caritas diocesana di Torino, accompagnati da Graziella Fallo ed Ivan Andreis, hanno vissuto una mattina di formazione all’Opera Barolo. Ecco il racconto di una di loro 

11/01/2018

Un premio per il Politecnico di Torino, con 5 dipartimenti finanziati

L'Agenzia nazionale perla Valutazione premia l'eccellenza torinese. 41 milioni di euro in cinque anni per le aree di eccellenza dell’Ateneo individuate 

23/11/2017

I giovani il 10 agosto pregheranno davanti alla Sindone verso il Sinodo

I giovani piemontesi il 10 agosto pregheranno davanti alla Sindone prima di partire alla volta di Roma per il raduno della gioventù italiana con Papa Francesco in vista del Sinodo dei Vescovi sui giovani

01/11/2017

A Superga centinaia di giovani per la Notte dei Santi

Nel punto più alto di Torino i giovani si sono riuniti per la Veglia di preghiera guidata dall'Arcivescovo Nosiglia. Al centro la sfida di «abitare» le proprie città in tutti gli ambiti della vita sociale come hanno saputo fare i santi. Foto gallery