Pinerolo: un centro per lo sviluppo e l'innovazione

Incentivi alle imprese che investiranno nel Pinerolese e un consorzio con le aziende per sviluppare sinergie e crescere da Acea

Parole chiave: sinergia (1), energia (2), territorio (13)
Pinerolo: un centro per lo sviluppo e l'innovazione

E' stato presentato ieri il progetto di sviluppo economico, tecnologico del territorio pinerolese e di attrazione di nuove imprese di Acea Pinerolese Industriale. L'azienda leader sul territorio, insieme a multinazionali e piccole, medie e grandi imprese del territorio e Politecnico di Torino, offre una prospettiva di sviluppo e sinergia glocal, in una dimensione di mutuo sostegno e di aggregazione di competenze.

Il progetto parte dal ruolo di aggregatore super partes dell’azienda Multiutility Acea, di proprietà di 47 comuni soci del pinerolese, attiva nei servizi Acqua, Ambiente ed Energia, che con il suo modello di innovazione tecnologica vuole fare ora da traino allo sviluppo del territorio e generare un rilancio economico con incentivi e dall’altro lato facendo squadra con le aziende di tutti i settori presenti sul territorio.

L’obiettivo è sviluppare un circolo virtuoso orientato alla crescita di questo territorio che si fondi sull’innovazione per incrementare l’efficienza e la qualità dei prodotti e servizi. Il progetto Acea, Centro Sviluppo e Innovazione porta attorno a un unico tavolo di lavoro le imprese esistenti sul territorio pinerolese attraverso il Consorzio CPE di cui Acea Pinerolese Industriale è il capofila. Un consorzio di cui fanno parte decine di aziende e multinazionali esistenti sul territorio che nel corso dei suoi 16 anni di operatività come gruppo di acquisto energia elettrica ha portato a uno sconto medio annuo di 1 milione di euro per un totale di 16 milioni di euro complessivi nel corso degli anni.

Tutti i diritti riservati

Attualità

archivio notizie

26/09/2017

Museo della Sindone, nuovo logo e partecipazione alla notte dei ricercatori

Anche il Museo dedicato al Sacro Lino venerdì 29 settembre alla Notte dei Ricercatori che ha presentato il nuovo logo

26/09/2017

G7 a Torino, se si riparte dai Santi sociali

Una serata all'Ucid sull'attualità del pensiero di Cottolengo, Murialdo e don Bosco

26/09/2017

Società di San Vincenzo De Paoli: servire il prossimo nella speranza

Il calendario delle celebrazioni per i quattrocento anni dalla fondazione del Carisma Vincenziano

25/09/2017

Adolfo Barberis: prete modello

Cinquanta anni fa moriva il sacerdote venerabile che ha creduto e seminato moltissimo. Al Famulato Cristiano il 25 settembre alle 18.30 presso la Chiesa del Gesù (via Lomellina 4) mons. Guido Fiandino presiede la Messa di suffragio