Da Sistina a Marsaglia si inaugura il sentiero delle apparizioni

A Monastero di Lanzo la festa al santuario nel giorno dell'Assunta 

Parole chiave: santuario Monasterolo (1), Assunta (1), agosto (1), apparizioni (3)
Da Sistina a Marsaglia si inaugura il sentiero delle apparizioni
IMG_7055 tombino2

«Apparizioni Mariane» è il sentiero che è stato inaugurato il 15 agosto e che dalla località Fontana Sistina in Valle Tesso nella frazione del comune Monastero di Lanzo, porta fino al Santuario di Marsaglia.

Il sentiero, predisposto dal Cai Lanzo e dalla Pro Loco di Monastero-Chiaves, è adatto a tutti poiché si snoda in gran parte nel bosco con lieve pendenza, con molti tratti pianeggianti. Lungo il tragitto sono posizionati 10 piloni votivi con statuette raffiguranti la Madonna come rappresentata nei luoghi dove è apparsa. Le statuette arrivano infatti dalle varie località in cui la Chiesa ha riconosciuto le apparizioni e di fianco ad ogni pilone è posizionata una bacheca che illustra quando e dove si è verificato l’evento. Presso i piloni vi sono anche 10 pannelli sui quali è illustrata la storia di Maria.

Il Santuario di Marsaglia, luogo di arrivo del percorso, è situato in un piccolo borgo adagiato in mezzo ai boschi. Si pensa che fosse un crocevia di vari sentieri che portavano a diversi alpeggi, un tempo molto abitati. L’attuale costruzione del Santuario risale alla seconda metà del ‘700 e venne eretta come voto per la miracolosa guarigione di una pastorella da parte della Madonna, ma si pensa che la chiesa sia molto più antica. Ciò potrebbe essere confermato, osservando gli exvoto: le pareti ne sono ricoperte ed i più antichi risalgono al XVII secolo; ve ne sono anche alcuni di guerre, partono dalla prima guerra d’indipendenza, ricordano alcuni episodi della guerra d’Africa e della prima guerra mondiale e giungono fino all’ultimo conflitto mondiale. Ad oggi al Santuario si celebrano due messe: il 15 agosto e l’8 settembre.

Il programma nella Festa dell'Assunta

La partenza dell’escursione guidata nel giorno della Festa dell’Assunta è prevista per le 8.30 nella località Fontana Sistina. All’arrivo al Santuario, il programma prevede alle 11.15 la Messa solenne con l’intervento dei Priori e la distribuzione del pane della carità; alle 12.30 circa la distribuzione polenta concia e alle 15 l’inaugurazione ufficiale del sentiero «Apparizioni Mariane».

Per ulteriori informazioni: cell. 335.5694257.

Tutti i diritti riservati

Vita Chiesa

archivio notizie

07/07/2017

Tuttixtutti, a Torino vincono i "Rinascimenti" dell'oratorio della Salute

8xmille - Su tutta Italia all'ottavo posto il progetto dei Giuseppini del Murialdo per i giovani di Borgo Vittoria 

19/06/2017

Il Papa: "la corruzione cancro che uccide"

Numerosi magistrati, vescovi, capi di movimenti come don Luigi Ciotti, vittime, giornalisti e intellettuali di vari Paesi il 15 giugno si sono riuniti in Vaticano per il "dibattito internazionale sulla corruzione" chiedendo la scomunica per questi orrendi misfatti. Il Papa contro la corruzione è intervenuto nella prefazione del libro-intervista del cardinale Turkson definendola "cancro che uccide l’uomo e la società"

26/05/2017

Padre Lombardi: "Io e i 'miei' tre Papi"

Intervista – parla il gesuita piemontese per dieci anni portavoce della Santa Sede, stretto collaboratore di Wojtyla, Ratzinger e Bergoglio 

13/02/2017

Intervista al cardinale Maradiaga: così avanza la riforma del Papa

A Torino nostra intervista al coordinatore del gruppo di cardinali chiamati da Papa Francesco a rivedere l'organizzazione della Curia romana