Da Sistina a Marsaglia si inaugura il sentiero delle apparizioni

A Monastero di Lanzo la festa al santuario nel giorno dell'Assunta 

Parole chiave: santuario Monasterolo (1), Assunta (1), agosto (1), apparizioni (3)
Da Sistina a Marsaglia si inaugura il sentiero delle apparizioni
IMG_7055 tombino2

«Apparizioni Mariane» è il sentiero che è stato inaugurato il 15 agosto e che dalla località Fontana Sistina in Valle Tesso nella frazione del comune Monastero di Lanzo, porta fino al Santuario di Marsaglia.

Il sentiero, predisposto dal Cai Lanzo e dalla Pro Loco di Monastero-Chiaves, è adatto a tutti poiché si snoda in gran parte nel bosco con lieve pendenza, con molti tratti pianeggianti. Lungo il tragitto sono posizionati 10 piloni votivi con statuette raffiguranti la Madonna come rappresentata nei luoghi dove è apparsa. Le statuette arrivano infatti dalle varie località in cui la Chiesa ha riconosciuto le apparizioni e di fianco ad ogni pilone è posizionata una bacheca che illustra quando e dove si è verificato l’evento. Presso i piloni vi sono anche 10 pannelli sui quali è illustrata la storia di Maria.

Il Santuario di Marsaglia, luogo di arrivo del percorso, è situato in un piccolo borgo adagiato in mezzo ai boschi. Si pensa che fosse un crocevia di vari sentieri che portavano a diversi alpeggi, un tempo molto abitati. L’attuale costruzione del Santuario risale alla seconda metà del ‘700 e venne eretta come voto per la miracolosa guarigione di una pastorella da parte della Madonna, ma si pensa che la chiesa sia molto più antica. Ciò potrebbe essere confermato, osservando gli exvoto: le pareti ne sono ricoperte ed i più antichi risalgono al XVII secolo; ve ne sono anche alcuni di guerre, partono dalla prima guerra d’indipendenza, ricordano alcuni episodi della guerra d’Africa e della prima guerra mondiale e giungono fino all’ultimo conflitto mondiale. Ad oggi al Santuario si celebrano due messe: il 15 agosto e l’8 settembre.

Il programma nella Festa dell'Assunta

La partenza dell’escursione guidata nel giorno della Festa dell’Assunta è prevista per le 8.30 nella località Fontana Sistina. All’arrivo al Santuario, il programma prevede alle 11.15 la Messa solenne con l’intervento dei Priori e la distribuzione del pane della carità; alle 12.30 circa la distribuzione polenta concia e alle 15 l’inaugurazione ufficiale del sentiero «Apparizioni Mariane».

Per ulteriori informazioni: cell. 335.5694257.

Tutti i diritti riservati

Vita Chiesa

archivio notizie

01/01/2018

Si apre il 2018, Nosiglia con il Papa per migranti e rifugiati: "uomini e donne in cerca di pace"

Nella Messa di Mezzanotte nella Solennità di Maria Ss. Madre di Dio il 1 gennaio 2018 l'Arcivescovo di Torino ha rilanciato l'appello alla città "a garantire, attraverso un impegno corale, progetti di accoglienza e integrazione per chi fugge da guerra e miseria e chi vive nella fragilità"

31/12/2017

Si chiude il 2017, Te Deum a Torino: ancora un appello dell’Arcivescovo Nosiglia per i poveri senza casa

Preghiera del Te Deum di fine dell’anno presso il santuario torinese della Consolata, nuovo appello dell’Arcivescovo per le famiglie senza casa: “gli Enti privati e quelli pubblici, i proprietari di appartamenti vengano incontro alle esigenze delle famiglie commisurando l’affitto alle concrete possibilità di ciascuno”

13/11/2017

Papa Luciani è «venerabile»

La Santa Sede pubblicherà il decreto che autorizza la venerazione del Papa «del sorriso». Cammina verso gli altari anche Leonella Sgorbati, missionaria della Consolata

08/11/2017

Turismo a servizio della casa comune, il messaggio dei Vescovi per la Giornata del Ringraziamento

Domenica 12 novembre la Chiesa italiana celebra la 67ª giornata nazionale del Ringraziamento - il messaggio della Cei sul tema "Terra, realtà da custodire"